lunedì 22 novembre 2010

Si ricomincia

Adesso basta.
Sono qui con un febbrone enorme, oggi ho visto il medico che mi ha detto che ho un'infezione alla gola, le difese immunitarie e la pressione molto basse. E per di più ho la bocca piena di tagli. Ogni volta che mi lavo i denti mi sembra di darmi una coltellata.

Ecco a cosa mi ha portato il vomito.
Bello, molto bello.

Ora basta, c'è un limite a tutto.

Non riesco più a fare un cazzo, non riesco a più a concentrarmi sulle cose che una volta mi piacevano.
Ho smesso di provare alcun sentimento.

Ma voglio ricominciare, merda.

Oggi ho detto per la prima volta e una volta per tutte a mio padre che io ho un problema, e che voglio risolverlo. Sono già passati due anni pieni, e il mio corpo ha già smesso di resistere. Mi è bastato un giorno e mezzo di restrizione per abbassare le difese immunitarie e prendermi una brutta influenza. Io dico che è il caso di fermarmi.

Voglio riprendere in mano la mia vita.

Dopodomani vedo la mia psicologa, le dico che la saluto. Mi serve altro.
Non mi basta più una psicologa che mi può vedere una volta ogni due settimane e non fa che ripetermi che non sono così grave.

Bene.

Non mi importa. A me questa cosa fa male, molto. Il mio corpo e la mia mente si stanno distruggendo a poco a poco. Dunque direi che è abbastanza grave per cominciare a vedere una psicoterapeuta invece che una psicologa, e per essere seguita un po' di più.

Probabilmente andrò anche da una dietista...

Voglio solo stare meglio, merda.

Voglio solo stare meglio.

9 commenti:

  1. E ce la puoi fare, maledizione!!!
    Hai già iniziato a risalire, te ne sei accorta? Continua in questa direzione: è quella che ti darà le vere soddisfazioni ;)

    RispondiElimina
  2. L'importante è che la tua preziosa determinazione vada a braccetto con la costanza... è importante che tu voglia sempre e solo stare meglio! E chiunque ha la forza necessaria per farlo, solo che quasi nessuno sa di avercene!

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    a me lo psicoterapeuta mi ha aiutato tanto..
    devi essere determinata però,
    ci saranno tanti momenti bui,duri,vorrai mollare..
    ma non farlo.
    ce la fai!tempo pazienza e fiducia!

    RispondiElimina
  4. Tesoro, hai detto tutto da sola. Se vuoi stare meglio, ce la farai senza dubbio. Solo tu puoi sapere la profondità del tuo dolore ed il reale spessore dei tuoi problemi, ed è giusto che ne parli con persone competenti che ti possano aiutare a percorrere questa difficile strada. Non è mai troppo tardi per ricominciare, quindi sentit fiera di te stessa e della decisione che hai preso... e fatti aiutare, perchè non è segno di debolezza, anzi, è segno di grande forza e responsabilità!... A me la dietista e la psichiatra mi stanno aiutando molto, quindi sono convinta che anche a te, se trovi le eprsone giuste, potrebbero esserti veramente tanto d'aiuto, perciò... non mollare. E fai sempre la cosa giusta per te stessa. Continua a percorrere questa strada a testa alta, perchè è quella che ti potrerà alla meta.
    Ti abbraccio stretta...

    P.S.= Quando hai tempo, se vuoi, passa dal mio blog a ritirare il calendario... Indovina chi è la meravigliosa fanciulla cui è dedicato il giorno 23?!... ^__^"

    RispondiElimina
  5. Fatti forza e lotta lotta lotta e non fermarti.. Se credi fermamente in queste parole che hai condiviso con noi.. LOTTA PER LA VITA.. E PER TORNARE A VIVERE!!!

    RispondiElimina
  6. Piccola cucciola che cresce meravigliosa, è tanto che non scrivi, ma magari ti arrivano le notifiche dei commenti ed allora ci provo a lasciarti un messaggio qui.
    Sul mio blog c'è un premio per te che sei un così bel fiorellino.
    Se non ti vedo comparire ti scrivo su fb. ;)
    Un abbraccio tesorina.

    RispondiElimina
  7. Brava, ce la farai, sono sicura :)

    RispondiElimina